SU IL SIPARIO DELLA GF VAL CASIES (BZ), PASSO ALTERNATO D’OBBLIGO DOMANI

Tecnica classica protagonista nella prima giornata di gare (30 e 42 km)
Filbrich, Debertolis, Bonaldi, Confortola e Moravcova tra i big
Domenica in skating ci sono anche Zorzi e Clara
Stasera inaugurazione con musica e gastronomia dalle 20.00

Tutto pronto in Val Casies (BZ) per la 30.a edizione della Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf. Domani alle 10.00 centinaia di fondisti di tutto il mondo saranno a raccolta sulla piana di San Martino e daranno vita ad un evento ancora una volta scintillante, a cominciare dal sole che, secondo le previsioni, splenderà sulla vallata altoatesina durante tutto il fine settimana.
La prima giornata di gare è come sempre quella della tecnica classica (30 km e 42 km) e la sfida sulla carta legge alcuni sicuri protagonisti, come il nazionale tedesco Jens Filbrich, il cui palmares legge medaglie olimpiche e mondiali, oltre a diversi podi di Coppa del Mondo. Le maggiori insidie al teutonico giungeranno dai vincitori delle ultime quattro edizioni della 42 km in passo alternato, vale a dire l’austriaco Thomas Steurer (2009), il trentino Bruno Debertolis (2010 e 2011) e il bergamasco nazionale lunghe distanze Sergio Bonaldi, che lo scorso anno riuscì proprio sul finale a sopravanzare il tedesco Gerstenberger. L’altro azzurro Simone Paredi, l’austriaco Christian Baldauf e il vincitore della Marcialonga Light 2013 Lorenzo Cerutti sono altre pedine che entrano di diritto nello scacchiere della prova di domani, così come il campione europeo ski-marathon in carica Thomas Freimuth, in Val Casies a caccia di bis, visto che l’evento altoatesino è quest’anno prova unica di campionato continentale. Al femminile, per domani si legge la sfida tra l’azzurra Antonella Confortola (prima nelle ultime due edizioni nella prova a tecnica libera), la campionessa europea Klara Moravcova, la vincitrice della gara 2012 in classico Renate Forstner e l’italo-russa Eugenia Bitchougova, che in Val Casies ha già vinto in passato.
La situazione neve è perfetta grazie anche alle recenti nevicate, i preparativi sono tutti ultimati e, a detta di Walter Felderer presidente del gruppo organizzatore, “è un’annata strana questa, è tutto forse troppo tranquillo.” Una battuta certamente, il merito sta nella capacità organizzativa della squadra di Casies, forte di un’esperienza pluriennale che dal 1984 non ha mai avuto soste.
Domani è confermata anche la Mini Val Casies alle 15.00, che festeggerà la 20.a edizione di sempre insieme a giovani e giovanissimi dagli 8 ai 17 anni.
Per quanto riguarda la giornata di domenica, le gare sulle medesime distanze saranno in tecnica libera e la lista dei big legge anche Roland Clara e Cristian Zorzi oltre ad alcune teste di serie in pista già domani.
Per coloro che vogliono vivere la GF Val Casies in maniera più rilassata e senza eccessive preoccupazioni di classifica c’è la Just for Fun, sia domani che domenica.
Le iscrizioni alla Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf rimangono aperte fino a poco prima delle singole prove. Ci si può registrare quindi anche in loco presso la sala multifunzionale di San Martino.
Musica, intrattenimento e gastronomia saranno inoltre colonna sonora della due giorni di granfondo, già in verità a partire da questa sera con l’inaugurazione ufficiale della 30.a edizione, i Böhmischen e il Dj Lex in concerto (dalle 20) e il pasta party per tutti al tendone delle feste.
Info: www.valcasies.com