22 marzo 2012: Global Marketing Social Day, una giornata dedicata al ‘Social Thinking’ e al ‘Social Business’

L’evento Global Marketing Social Day (Lazise, 22 marzo 2012) è un evento organizzato da Concordia Srl e coordinato da Fabrizio Bellavista che punta l’attenzione sul nuovo modo di comunicare in un’ottica social, attraverso la condivisione delle idee in una nuova forma di co-creazione. Intervengono sull’argomento Fabio Lalli e Francesca Vigorelli

Lo slogan di Global Marketing Social Day è “L’epoca dell’IO finisce e lascia spazio all’epoca del NOI”. Durante questo evento, attraverso una modalità condivisa, si rifletterà infatti sul nuovo modo di comunicare e relazionarsi in un’ottica social. Questo incontro in modalità informale comincerà alle 9 con l’introduzione di Fabrizio Bellavista, partner Psycho Research.

“Condividere significa creare valore. Nell’era dell’informazione quel valore, attraverso l’amplificazione che la rete può dare, cresce in modo esponenziale. Un’Associazione del III millennio, che ha come obiettivo la condivisione e la diffusione dei valori della Cultura Digitale e dell’Innovazione, deve esser cosciente di quello che ha a disposizione e far sì che tutti ne capiscano l’importanza attraverso iniziative, progetti ed eventi, sia on che offline” afferma Fabio Lalli, co-founder Followgram e founder Indigeni Digitali, che parteciperà al Global Marketing Social Day con l’intervento “Co-creazione e networking”.

Dalle 17 alle 17.40 vi sarà “L’interno delle aziende si apre alle idee condivise e alla co-creazione”, una piattaforma per generare più e migliori idee condivise all’interno dell’azienda in modalità ‘social’, a cura di Francesca Vigorelli e Alberto Negrini, partners Flipfly. “Un social Network aziendale” evidenzia la Vigorelli “è un potente strumento per creare innovazione grazie al coinvolgimento diretto di dipendenti, collaboratori, fornitori e degli stessi clienti. Consente di capitalizzare i contributi di tutti i partecipanti, integrandone esperienze e competenze diverse e giudicando l’apporto di ognuno in modo imparziale e attento. Un social network aziendale può incentivare e sostenere la partecipazione attiva di una comunità aziendale verso la produzione di idee utili al business e non solo! Un social network aziendale può agire prepotentemente sulle dinamiche aziendali, consolidando rapporti e relazioni tra persone, consentendone il dialogo, la socializzazione e il confronto ‘produttivo'”.

Global Marketing Social Day si concluderà con “Social Thinking – Un cambiamento epocale di mentalità reso visibile da straordinarie ‘macchine’ di condivisione” di Fabrizio Bellavista e con un aperitivo di chiusura. Durante tutta la giornata sarà attivo un Point Aggregatore/Generatore di contenuti on line in real time. Il point è coordinato da Stefano Lazzari e Fabrizio Bellavista ed è aperto ai contenuti condivisi di tutti i presenti.

Global Marketing si svolgerà a Lazise il 21 e 22 marzo 2012. Organizzato da Concordia, società che opera nell’ambito degli eventi b2b con una forte specializzazione nel settore aziendale, ha il patrocinio di UNICOM (Unione Nazionale Imprese di Comunicazione), ASSINTEL (Associazione Nazionale Imprese ICT), AIDIM (Associazione Italiana per il Direct Marketing), TP (Associazione Italiana Pubblicitari professionisti), ACPI (Associazione Consulenti pubblicitari italiani) e ASSOREL (Associazione Agenzie di Relazioni Pubbliche a Servizio Completo).

 

Programma di Global Marketing Social Day, 22 marzo 2012

Ore 09.00 – 09.40

Introduce Fabrizio Bellavista, partner Psycho Research.

Caterina Nincevich, responsabile web Leroy Merlin e Lorenzo Guerra, Amigdalab – Communication and Social Business Agency, “Social Business. Andare oltre le logiche social; dai modelli di interazione dei social network stanno emergendo nuovi modi di fare business”.

Stefano Lazzari (Stex Auer), presidente Associazione 2lifecast (ha tracciato le connessioni digitali per grandi eventi come MEET THE MEDIA GURU a Milano), “Integrare i flussi di contenuti. Integrare i flussi dei contenuti digital di un’azienda. Format, pratiche, esperienze che generano innovazione di processo e di prodotto: innovativi l’approccio, i contenuti, i risultati”.

 

Ore 11.20 – 12.00

Massimo Giordani, Amministratore Time & Mind, Direttore dipartimento Marketing Turistico e Territoriale AISM, Vicepresidente POPAI e membro del CdA Torino Wireless. “I social network… Opportunità e strumento per il presidio dell’innovazione tecnologica da parte delle PMI”.

 

Ore 14.40 – 15.20

Fabio Lalli, co-founder Followgram e founder Indigeni Digitali, “Co-creazione e networking”. Un nuovo modo di pensare e nuovi strumenti per comunicare. Il flusso continuo di conoscenza condiviso in tempo reale con il networking permette alle idee – sia dal punto di vista qualitativo che da quello qualitativo – di moltiplicarsi esponenzialmente.

Giuseppe Mascitelli, CEO e fondatore Filmare, “Il manager 2.0 e la visione tecnocreativa dell’innovazione”. Il manager 2.0 deve tener conto del passato perchè l’uomo, dal punto di vista antropologico, non è cambiato ma è necessario che utilizzi con disinvoltura gli strumenti tecnologici oggi a disposizione.

 

Ore 17.00 – 17.40

Francesca Vigorelli e Alberto Negrini, partners Flipfly, “L’interno delle aziende si apre alle idee condivise e alla co-creazione”. Una piattaforma per generare più e migliori idee condivise all’interno dell’azienda in modalità ‘social’.

Fabrizio Bellavista, partner Psycho Research, “Social Thinking”. Un cambiamento epocale di mentalità reso visibile da straordinarie ‘macchine’ di condivisione.

 

Ore 17.40

Aperitivo di chiusura.

 

Global Marketing Social Day, Centro Congressi Hotel Parchi del Garda – 22 Marzo 2012, Lazise (Verona).

http://www.global-marketing.it