Caccia all’uomo in Germania per l’uomo che ha disarmato 4 agenti di polizia

Caccia all’uomo in Germania per l’uomo che ha disarmato 4 agenti di polizia

BERLINO (AP) – Centinaia di poliziotti tedeschi sono stati coinvolti in una caccia all’uomo lunedì per un uomo di 31 anni in abiti mimetici che ha disarmato quattro agenti sotto tiro il giorno prima e poi è fuggito nella foresta con una pistola, un coltello e un arco e freccia.

IMMAGINE IN EVIDENZA:Gli agenti di polizia restano fuori da un’area boschiva su una strada vicino a Oppenau, in Germania, lunedì 13 luglio 2020. Le autorità tedesche affermano di aver schierato centinaia di poliziotti a caccia di un uomo di 31 anni disarmato quattro agenti sotto tiro domenica, 12 luglio 2020. (Sven Kohls / dpa via AP)

13 luglio 2020 – Le autorità hanno avvertito i residenti nella città sud-occidentale di Oppenau di rimanere in casa mentre gli ufficiali, supportati da squadre tattiche, cani da fiuto ed elicotteri, hanno battuto il terreno accidentato circostante. Le autorità hanno identificato pubblicamente il sospettato per nome come Yves Etienne Rausch, dicendo che era noto alla polizia per precedenti reati di armi da fuoco, probabilmente trasportava diverse armi e poteva essere violento.
L’agenzia tedesca di controllo del traffico aereo ha dichiarato una zona di non volo di tre miglia nautiche (3,5 miglia) nella regione della Foresta Nera intorno a Oppenau. La polizia è stata avvisata domenica mattina da un cittadino privato di una persona sospetta che trasportava arco e frecce. Gli ufficiali hanno quindi condotto un controllo di identità su Rausch, che è stato descritto come alto 170 centimetri (circa 5 piedi, 7 pollici), calvo, con una barba pizzetto e con gli occhiali.

I funzionari hanno detto che il sospetto inizialmente ha collaborato, ma poi ha improvvisamente tirato una pistola contro gli ufficiali, minacciandoli e costringendoli a consegnare le loro armi di servizio. Nessuno è rimasto ferito nell’incidente, a circa 30 chilometri (19 miglia) dal confine della Germania con la Francia.

Si ritiene che Rausch viva nella foresta da settimane, secondo l’ufficio di polizia regionale di Offenburg.

FONTE: mail.com
IMMAGINI: Sven Kohls / dpa via AP