Come fare per selezionare le keyword utili per un buon posizionamento?

Nell’ambito SEO, bisogna selezionare con molta attenzione le parole chiave, poiché queste, come dice la parola stessa, possono essere la “chiave” del vostro successo o fallimento. Basti pensare che il motore di ricerca si serve di queste per dare la possibilità ad un utente di arrivare al vostro sito mentre effettua una ricerca. Ci sono particolari analisi da effettuare per selezionare le parole chiavi più corrette, infatti sarebbe necessario studiare il mercato a cui si sta facendo riferimento, nonché il target di riferimento, per arrivare poi agli obiettivi definiti della campagna.

 

Secondo tali fattori, sarebbe opportuno creare una prima lista di termini o definizioni da analizzare ed elaborare con attenzione; inoltre è necessario rintracciare i potenziali termini che utilizzerebbero gli utenti nella ricerca dei siti Internet. È opportuno impuntarsi su definizioni di ricerca composte da 2 o 4 termini che danno luogo a risultati attinenti al risultato della ricerca nei motori, ed ancora inventare delle giuste combinazioni sugli stessi argomenti. Risulta opportuno concentrarsi sui sostantivi, ed evitare di utilizzare parole senza senso che tolgono spazio alle definizioni più rilevanti e che non vengono prese in considerazione dai motori di ricerca.

 

È inoltre consigliabile che la parla chiave più importante sia posizionata in prima posizione, dato che i motori di ricerca considerano solamente i primi 65/70 caratteri, ignorando i caratteri che vengono dopo. Nel momento in cui non si possiedono idee molto lucide su cosa l’utente sta cercando, è possibile utilizzare uno strumento di ricerca delle parole chiave inventato da google: “Adwords”. Dopo essersi registrati, andando alla sezione “Rapporti e Strumenti – > Strumento per le parole chiave”, si può inserire una o più parole chiave, avendo una lista della totalità delle ricerche correlate.

 

Questo programma è molto importante per tutte le agenzie SEO per cercare delle keywords corrette secondo le ricerche che vengono effettuate dai differenti utenti. Immediatamente dopo aver scelto le parole chiave più importanti, è altrettanto importante saperle distribuire nel testo per renderlo omogeneo: per ottenere l’omogeneità del testo dobbiamo stare attenti al numero di parole chiave immesse nel testo rispetto al numero delle altre parole che ci sono in esso. Poi, è sempre utile immettere più di una volta le stesse keywords. Anche in questo caso bisogna stare davvero attenti alla loro disposizione, così da evitare che queste siano troppo vicine tra loro causando una lettura ridondante della pagina. Ultimo suggerimento, anche se già dato in precedenza, sarebbe quello di incrementare l’uso dei sostantivi, che aiutano a comprendere immediatamente l’argomento del testo.