Come trovare i canali Rai sul digitale terrestre

Può capitare a tutti di dover selezionare i canali della Rai dopo l’acquisto di un nuovo televisore o semplicemente perché per varie motivazioni come il maltempo, sono saltati tutti i canali, ed ecco che subentra il panico, non tutti sono cosi tecnologici da saperlo fare e, se nessuno vi può aiutare, saprete che dovrete cavarvela da soli ma niente paura, la procedura in realtà è molto più semplice di quello che pensate.

Basta seguire le indicazioni seguenti, approvate anche dai tecnici di antennistatorinoeprovincia.it, servizio presente nelle diverse zone di Torino.

Come procedere alla sintonizzazione dei canali Rai sul digitale terrestre

Dovrete collegarvi al sito internet Rai Way e lì trovare i canali che dovrete sintonizzare; quindi andrete nella mappa direttamente sulla regione e la località che vi interessa e cliccando sul pulsante – cerca – troverete la pagine con le frequenza di tutti i ripetitori presenti nella zona.

Poi dovrete fare particolare attenzione a scegliere le frequenza che hanno come operatore la Rai, indicate nella colonna Ch. e le userete per sintonizzare il vostro televisore o il vostro decoder. Ora che avrete trovato ciò che vi occorre, cliccherete il tasto Menu sul vostro telecomando, poi selezionerete Canali, Configurazione e Sintonizzazione Manuale; poi l’Antenna, imposta DTV o Digitale come tipo di segnale e infine scriverete la frequenza da sintonizzare, utilizzando le frecce direzionali o i numeri del telecomando.

Concludendo, avvierete tramite il relativo pulsante la ricerca dei canali e aspetterete finché l’operazione non sarà completata. Nel caso in cui i canali venissero presi in ordine spazio, accertatevi di aver digitato come nazione l’Italia, se ancora non avrete risolto il problema il consiglio è di collegarvi a internet per scaricare il manuale della vostra televisione o del decoder.

E se ne nella zona in cui siete non dovesse arrivare il segnale del digitale terrestre?

Niente paura; in questo caso potreste usare una parabola satellitare, scoprendo le frequenze Rai andando a cercare direttamente su internet.

Come avete visto è tutto molto semplice, lo può fare sicuramente chi è molto esperto ma anche chi non è molto avvezzo all’uso di prodotti tecnologici come internet o come apparecchi di qualsiasi tipo, in ogni caso se qualcuno di voi fosse in difficoltà e se ciò che è scritto sopra non bastasse, potrete rivolgervi al negozio dove avete acquistato il televisore o il decoder, troverete sicuramente personale qualificato che saprà aiutarvi rispondendo ad ogni vostra richiesta nel modo più professionale possibile, vi aiuterà nella risoluzione dei vostri problemi e in tutte le vostre esigenze.

Back to Top