Di cosa hai bisogno, prima di iniziare a lavorare con Internet?

Prima di fare qualsiasi cosa, devi trovare un punto in comune tra le tue passioni e ciò di cui la gente ha bisogno ed è disposta a pagare.
Per fare questo, cerca mercati dove già c’è concorrenza. Non cercare nicchie non ancora sfruttate, perché c’è sempre un motivo per le quali sono considerate così poco.
Non scappare dalla concorrenza, perché concorrenza è uguale a clienti.
Questo è un piccolo segreto per iniziare a lavorare con internet col piede giusto.
Vedo che la maggior parte delle persone  si tira indietro perché non hanno idee originali e nessun tipo di ispirazione per fare ciò.
Tuttavia, la maggior parte dei motivi per i quali pensi che puoi iniziare a lavorare con internet sono probabilmente bugie.
Se vuoi, puoi imparare ad avviare un business online.
Hai solo bisogno di ottenere un paio di cose prima di farlo.
Devi trovare un punto in comune e poi imparare a starne fuori, perché quando c’è concorrenza, devi fare qualcosa per attirare l’attenzione.
Le sette competenze che hai bisogno di coltivare per lavorare con internet.
Mentre penso che chiunque possa avviare un business online di successo intorno alla propria passione, penso anche che non sia adatto per tutti.
Se non hai voglia di farlo, allora non farlo. Ci sono cose migliori per te fuori da qui.
Ma non hai letto fino a qui per andar via senza agire, vero?
Ci sono alcune competenze che hai bisogno di avere o coltivare, per avere successo come imprenditore online.

Eccole, in ordine sparso:

1.       Creazione di contenuti.

Devi essere bravo a creare contenuti. Questo può significare scrivere, registrare podcast, a addirittura creare video. Tutto ciò contribuirà a creare intorno a te, fiducia e simpatia.

2.       Mentalità.

Devi coltivare una mentalità di spietata determinazione. Quando lo fai, non riesci solo nel successo del business, ma puoi migliorare notevolmente anche la tua vita. Ti imbatti in tanti problemi e se vuoi puoi anche rinunciarci, ma quelli che cercano il successo, non si lasciano trattenere da niente.

3.       Delegare.

Devi imparare a delegare quello che non sei bravo a fare. Design e robe tecniche mi frustano, così pago qualcuno che lo faccia per me. Non è costoso se sei intelligente. Si tratta di trovare dei modi per renderti le cose più facili, in modo da poterti focalizzare su i tuoi punti di forza.

4.       Pragmatismo.

Devi essere pratico negli affari. Se non stai ottenendo i risultati che desideri, devi cambiare qualcosa. Lascia il tuo ego alla porta. Dimentica ciò che potrebbe funzionare, e impara quello che già sta funzionando. Impara da persone che già ottengono risultati.

5.       Fallimento.

Fallirai, molte volte. Potrai solo sperare di avere uno stipendio fisso. Quanto più puoi fallire e imparare, più velocemente farai esperienza. Fallire non significa che non sei bravo abbastanza. Significa solo che stai imparando, il che è essenziale per il successo.

6.        Azione.

Anche se penso che c’è tanto da imparare, ad un punto questo diventa irrilevante. Ad un certo punto devi smettere di comprare corsi  e leggere tanti libri. Devi mettere in pratica quello che hai imparato per ottenere dei risultati concreti. Devi metterti in azione. Devi costantemente chiederti quello che puoi fare con le cose che già possiedi.

7.       Focalizzarti

Forse la cosa più importante di tutte, devi imparare a concentrarti sulle cose giuste per ottenere dei buoni risultati. Questo è il tuo business. Non sei qui per giocare. Sei qui per creare valore e vendere quel valore per le persone giuste. Scopri quali attività portano la maggioranza delle entrate, rendi felici i clienti e rendi la tua vita migliore, poi occupati di perfezionare ed eseguire solo quelle. Il resto delegalo, se puoi.