Emergenza rifiuti Napoli, Ambrogio Crespi lancia un video speciale per raccontare la situazione rifiuti

Napoli prova ad uscire dall’emergenza rifiuti. Ambrogio Crespi con un video editoriale sul Clandestinoweb.com mostra gli attacchi dei leghisti Borghezio e Salvini ai cittadini partenopei.

Mr. Blog NapoliL’emergenza rifiuti continua ad affliggere Napoli e i dirigenti della Lega Nord fanno ostruzionismo nei confronti del decreto che dovrebbe salvare la citta’ partenopea dalla spazzatura. Ambrogio Crespi, con un video speciale realizzato da Mister Blog, chiede che la citta sia aiutata ad uscire da questa situazione. A Napoli ci sono forti rischi per la salute dei cittadini, giorni fa e’ stato lanciato il pericolo epidemia, e ora si presenta anche il problema diossina, dovuto ai roghi dei cassonetti. Infatti recenti studi hanno dimostrato che la diossina emessa nell’atmosfera con gli incendi della spazzatura equivale a 10 anni di utilizzo del termovalorizzatore.

Le tonnellate di rifiuti che vediamo in televisione ogni giorno “deturpano la bellezza sfavillante della ‘gemma’ partenopea”, cosi’ il direttore del giornale Clandestinoweb.com Ambrogio Crespi commenta quanto si vede nei telegiornali. Secondo Crespi “nessuno di noi deve restare fermo a guardare”, e inoltre sottolinea che “il patrimonio artistico di Napoli e’ proprieta’ e vanto nazionale ed e’ necessario l’appoggio e la partecipazione di tutti per far tornare a splendere questa magica citta’”.

Per Ambrogio Crespi, Napoli e’ “arte, cultura bellezza. Va salvaguardata e difesa anche da una Lega Nord che, offendendo Napoli e i napoletani, dimostra di aver perso ormai ogni parvenza di italianita’. Rivogliamo la nostra Napoli. Rivogliamo cio’ che e’ nostro, perche’ Napoli è di tutti gli italiani.

Guarda il video su YouTube: http://youtu.be/IdPl0tw_xlc

***

[email protected]
3296261800