Guida Museo di Torino: tanti musei interessanti da visitare

A chi vuole visitare un museo a Torino, la città offre una miriade di attrazioni tra cui musei, beni culturali, castelli, residenze e centri espositivi che, nel loro insieme, rappresentano un patrimonio culturale internazionale. I musei torinesi  offrono un’ampia scelta, dal famoso  e rinomato Museo Egizio  (secondo al mondo come importanza dopo quello del Cairo) che è una tappa obbligata, al Museo del Cinema futuristico posto all’interno della Mole, ai musei come il museo della marionetta e il museo della montagna. Da non perdere è anche la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, il Museo della Sindone, il Museo dell’Automobile e il Museo del Risorgimento.

Il Museo Egizio di Torino è noto per essere una delle migliori collezioni di manufatti egiziani che si trovano al di fuori del Cairo. I visitatori possono godere delle camere di sepoltura ricostruiti, nonché della miriade di mummie che sono fonte di un macabro fascino.  Il Museo del Risorgimento è dedicato alla storia dell’unificazione politica in Italia. Il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano ha una variegata collezione di reperti, tra cui armi, bandiere, dipinti e mobili.  I visitatori che desiderano saperne di più sulla Sindone, hanno come tappa obbligata il Museo della Sindone. Il museo è dedicato alla storia e la scienza della Sindone, e contiene la stessa tela della Sindone con l’immagine di Cristo. Il Museo di Storia Naturale di Torino si compone di cinque sezioni che vanno dalla botanica ed entomologia alla paleontologia e zoologia. Una serie di mostre temporanee si svolgono durante tutto l’anno. L’idea di un Museo dell’Automobile a Torino risale al 1930 da parte di Carlo Biscaretti di Ruffia e Cesare Goria Gatti. Gli amanti dell’auto troveranno moltissime informazioni relative all’evoluzione dell’automobile, così come diversi esempi di veicoli restaurati, che includono motori di lusso e auto da corsa. Ovviamente ci sono un gran numero di modelli Fiat nella collezione.