I vantaggi della bici elettrica: perché acquistarla

La bici elettrica è in grado di migliorare la qualità della tua vita. Scopri tutti i punti di forza del mezzo elettrico a due ruote.

A fine 2016, ha stimato una ricerca Navigant Research, circolavano in tutto il mondo circa 35 milioni di bici elettriche. La concentrazione di mezzi a trazione elettrica su due ruote, tra l’altro, sembra destinata ad aumentare nei prossimi mesi, soprattutto presso le grandi metropoli mondiali. Ma qual è il segreto del successo delle bici a pedalata assistita? Beh, più che un segreto, la bici elettrica può contare su tanti e significativi vantaggi!

Soluzione urbana

Il traffico, l’attesa alla fermata, i clacson incalzanti al semaforo, il tran tran di tutti i giorni che solo chi abita nelle grandi città può davvero comprendere. La bici elettrica offre un’alternativa a tutto ciò e si configura come la soluzione urbana per eccellenza. Perfetta per spostarsi senza sudare né fare particolare fatica, la e-bike consente di muoversi con agio tra le strade trafficate dei grandi centri. Addio stress, addio ritardi.

Abbattimento della spesa

Si stima che sostituire la bici elettrica a mezzi pubblici e auto di proprietà può generare un risparmio fino a 5.000 annui. E anche se tale cifra sembra forse difficilmente raggiungibile, le dimensioni del risparmio restano significative: via al costo di abbonamenti, biglietti, carburante, assicurazione, bollo e riparazioni… mica male, eh?

Impatto zero

Ovviamente, la principale virtù della bici elettrica sta nel fatto che non inquina e si configura come un veicolo a impatto zero. Niente emissioni e preservazione degli spazi urbani: così le città possono respirare e recuperare salubrità. Non a caso, le stazioni di e-bike sharing crescono in modo esponenziali e le amministrazioni locali dimostrano di credere davvero nella conversione delle infrastrutture di trasporto pubbliche in favore dell’elettrico. Speriamo bene!

Ottimo esercizio quotidiano

E non pensate che il supporto dell’energia elettrica renda pigri, anzi! Diversi studi hanno messo in evidenza come la bici a pedalata assistita sia un’eccellente soluzione di mobilità per quei soggetti che non possono affrontare sforzi fisici eccessivi e che, grazie al pedelec, possono ugualmente mantenersi in allenamento. Non solo, perché la bici elettrica è efficace anche su soggetti sani e in forma, in particolare per migliorare la resistenza allo sforzo aerobico e la circolazione sanguigna.