Labbra Sensuali e Belle con l’Aiuto della Medicina Estetica

Le Labbra non rappresentano solo la sensualità femminile, ma sono l’organo preposto alla comunicazione. Se sono solcate da rughe o sono sottili ciò che comunicano é solo il tempo che passa oppure fanno assumere un’espressione imbronciata o severa.

Abbiamo conosciuto il mondo attraverso le labbra, le prime dolci sensazioni del seno materno ci sono state regalate da questi potentissimi organi di senso.

Si dice che il primo bacio non si scorda mai perché é un evento di particolare forza emotiva sia per gli uomini che per le donne appunto perché le labbra sono un tessuto molto sensibile con moltissime terminazioni nervose che attivano a loro volta le sensazioni di vicinanza (lo dice Sheril Kirshenbaum esperto del settore e autore del
libro: La Scienza del Bacio cosa ci dicono le nostre labbra).

Quindi le labbra hanno una funzione e un significato molto importante e labbra belle, come del resto anche quello che ci sta intorno, sono un’importante carta di presentazione. Labbra piene, turgide, ben definite danno l’idea di gioventù, sensualità e freschezza.

Per questo motivo che oggi il trattamento medico estetico delle labbra rappresenta un punto cardine della correzione degli inestetismi del viso, un intervento reso piu’ efficace grazie a materiali iniettabili di sicura affidabilità.

Accanto a una correzione puramente estetica, volta a enfatizzarne, soprattutto in pazienti giovani, la naturale bellezza, esiste poi il grande tema del ringiovanimento dei tessuti labiali e perilabiali, ove l’uso di metodiche poco invasive permette risultati di grande effetto, con interventi di minima compromissione della vita sociale.
A questo scopo si utilizzano acidi ialuronici di diversa consistenza a seconda delle zone da trattare associati a tossina botulinica per ridurre il tono della muscolatura perilabiale là dove permangono le rughe verticali.

Nella mia esperienza quotidiana il trattamento correttivo delle labbra, solchi naso-labiali e rughe della marionetta (quelle verticali ai lati della bocca) non viene più proposto sulla base del tipo di materiale e con la limitazione legata al contenuto di una o più fiale, ma come sinergia di trattamenti utili ad ottenere il miglior risultato possibile, naturale, misurato e in armonia con il resto del volto.


Dott. Pietro Martinelli

Medico Chirurgo Odontoiatra
Perfezionato in Agopuntura
Medicina Estetica Preventiva Anti-Age
www.martinellimedicinaestetica.it

Back to Top