Missione Antidroga chiude un anno ricco di raggiungimenti

Bilancio positivo per il 2011 per volontari romani che sostengono la Fondazione Internazionale per un Mondo libero dalla Droga

Roma 21 dicembre 2011

Ultime battute per il gruppo romano di prevenzione alle droghe che, anche in questa settimana si attiveranno per fare l’ennesima distribuzione di opuscoli informativi sulle droghe nella capitale. Un anno ricco di raggiungimenti per Missione Antidroga che, con una serie di iniziative in varie zone della capitale, riesce a raggiungere direttamente 100.000 giovani in due anni di lavoro.

Discoteche, pub, bar, birrerie, piazze, scuola ed ogni luogo dove centinaia di giovani usualmente si radunano hanno visto i volontari fare prevenzione attraverso l’opuscolo “La verità sulle droghe”. Gli opuscoli, prodotti dalla “Fondazione per un mondo libero dalla droga” sono
parte di un ampio programma di prevenzione ed informazione sulle droghe. Oltre
all’opuscolo “La verità sulle droghe”, che illustra genericamente le principali droghe
di più ampio consumo, vi sono anche altre 15 pubblicazioni che sbugiardano le falsità,
spacciate per verità, sulle sostanze come: eroina, ecstasy, marijuana, cocaina, Lsd, metanfetamine e tante altre. In diverse discoteche e pub della capital sono stati proiettati gli annunci di pubblica utilità. I video mostrano i fatti nudi e crudi sugli effetti dannosi degli stupefacenti e “le trappole” che inducono i giovani a farne uso.

Alcol, cannabis, cocaina, eroina, marjuana, ecstasy: tutti i falsi miti su questi vettori di morte
sbugiardati in poco più di 60 secondi, e sostituiti con la verità sulle conseguenze nefaste del loro
uso. Nei video vengono menzionate anche altre droghe, meno popolari, ma non per questo
meno deleterie fra cui: cristal meth, un miscuglio artificiale di sostanze, e inalanti.

Le varie iniziative di prevenzione sono rivolte spesso ai più giovani, specie quelòli in età
a “rischio” (da 13 a 17 anni ), fascia d’età nella quale, purtroppo, avviene nella maggior parte dei casi “la prima esperienza”.

A maggior ragione durante il Natale, festa in cui si celebra lo spirito della vita e dello stare insieme, i volontari di Missione Antidroga ribadiscono nel fare prevenzione l’osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard, “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazione che sono, comunque, l’unico motivo del vivere”.

Per informazioni:
www.drugfreeworld.org
[email protected]