Offerte convenienti grazie ai preventivi dell’assicurazione auto

La parola risparmio è ormai sulla bocca di tutti, in questo periodo di austerità dove conviene, sempre più, utilizzare il proprio denaro con parsimonia e intelligenza. Mantenere la propria automobile per molti è vitale per potersi recare nel posto di lavoro, ma ha ovviamente un costo. Periodicamente bisogna necessariamente fare il rifornimento di benzina, e anche questa – negli ultimi tempi – sta pesando sempre più nella spesa degli italiani. Poi c’è l’assicurazione del veicolo, anche questa una spesa obbligatoria, ma in questo caso, per fortuna, ci sono i modi per risparmiare come per esempio con i preventivi dell’assicurazione auto attraverso i quali è possibile mettere a confronto un numero di compagnie assicurative e le loro offerte. Il vantaggio immediato dei siti che forniscono preventivi sulle polizze auto è l’estrema semplicità d’uso, non c’è bisogno di consultare decine di fogli informativi, ne di decifrare le offerte di diverse compagnie di assicurazione.

In ogni caso è bene cominciare con un certo anticipo la ricerca di una nuova polizza auto, prima della scadenza dell’attuale assicurazione e ricordarsi che i preventivi ottenuti hanno una validità di 60 giorni, periodo nel quale il costo del premio assicurativo non può essere aumentato dalla compagnia, ne dall’eventuale agente assicurativo che rilascia il preventivo di assicurazione auto.
Se doveste trovare un preventivo più conveniente di quello attuale a cui siete vincolati e che è caratterizzato dal tacito rinnovo, potete dare la disdetta spedendo una raccomandata o un fax, 15 giorni prima del termine del contratto assicurativo.

A breve l’ISVAP, l’istituto che vigila sulle assicurazioni private, quindi di auto, motocicli, etc., chiuderà i battenti e al suo posto ci sarà l’IVASS controllato dalla Banca D’Italia. Il nuovo istituto svolgerà le stesse mansioni dell’ISVAP ed in più avrà accesso alle tecnologie fornite dalla Banca d’Italia.