Oltre 1700 giovani raggiunti per una vita libera dalla droga

Ultime lezioni dell’anno 2012 nelle scuole con i contributi audiovisivi della Fondazione per un Mondo libero dalla droga

Roma 19 dicembre 2012 – Colpo di coda di questo 2012 con le ultime lezioni di prevenzione alle droghe nelle scuole del Lazio e Umbria. Sono 1800 circa i ragazzi raggiunti con il messaggio di vivere una vita libera dalle droghe da parte di molti volontari che usano, come strumento didattico, le pubblicazioni della Fondazione Internazionale per un Mondo libero dalla droga. Oltre che alla serie di opuscoli “La verità sulle droghe”, i giovani hanno potuto svegliare le proprie coscienze attraverso la visione degli annunci di pubblica utilità. 16 minispot che sbugiardano i falsi miti delle droghe ed i luoghi comuni sempre più diffusi fra giovani e giovanissimi e che sono spesso la causa della prima esperienza con le sostanze stupefacenti.

Un osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard cita: “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l’unica ragione per vivere”.
Più di 25 milioni di persone sono considerate “consumatori di droga problematici” e stando ad un sondaggio condotto nel 2007 dai centri per il controllo delle malattie negli USA, il 45% degli studenti di scuola superiore aveva bevuto alcol ed il 19.7% fumato marijuana in un periodo di un mese.

I volontari, per lo più giovani e giovanissini, vogliono dare un chiaro segnale ai loro coetanei nel vivere una vita libera dalle droghe. Le attività di prevenzione continueranno fino alla fine dell’anno con altre distribuzioni di opuscoli informativi.

Per informazioni:
drugfreeworld.org
[email protected]