Oltre il classico Hotel nel Salento… Masseria Le Pajare, una perla per le vostre vacanze nel mediterraneo tra gli ulivi della magica terra dei Messapi

Ricavato da un’antica Masseria nella provincia di Lecce, in una terra circondata dal mare e da un panorama mozzafiato, con una zona agricola circostante ricca di storia che si concretizza alla vista di moltissime tenute fortificate tra le più belle dell‘intero Salento, questa straordinaria struttura è stata realizzata in tutti i propri settori con rigorosi criteri di risparmio energetico nel massimo rispetto dell’ambiente e si adatta perfettamente ad ogni tipo di vacanza.

Realizzata e organizzata come un vero Hotel ma in forte simbiosi con l’ambiente rurale e rupestre che la circonda intorno a tre grandi antiche ‘Pajare’ finemente ristrutturate, questo gioiello della ricettività salentina è l’ideale per chi cerca un soggiorno di vero relax, dove sorge un piccolo meraviglioso paradiso mediterraneo tra ulivi nella magica terra dei Messapi nel parco naturale, che risponde al nome di Le Pajare.

Con al centro una grande torre fortificata al cui interno è stata collocata la sala Reception, tutti gli ambienti di questo delizioso hotel del Salento sono finemente arredati,  le cui nuove costruzioni sono realizzate nelle forme tipiche delle Pajare, le pavimentazioni e gran parte delle opere murarie esterne sono in pietra locale a vista.

La magia del Salento che si ritrova anche nei sapori dei prodotti tipici che in questo ambiente vengono prodotti in abbondanza per l’intero arco dell’anno grazie al clima dolce e mite… e per i più romantici (incluse le buone forchette), nel ristorante dell’hotel Le Pajare si può gustare la cucina tipica salentina a cui però gli chef hanno aggiunto con sapienza un personale tocco di gustosa creatività, proponendo autentici manicaretti da gustare anche all’aperto nei pressi delle tre antiche e suggestive pajare con camino, per cene speciali e ricche di quel genuino pizzico di romanticismo che solo l’atmosfera delle terre pugliesi sanno trasmettere nelle calde notti d’estate.

Info su: http://www.lepajare.it

Back to Top