Ostia: bonificate oltre 120 siringhe abbandonate

Azione dei volontari di Missione Antidroga nel litorale romano

Roma 16 febbraio 2011 – Oltre 120 siringhe abbandonate rimosse dai volontari di Missione Antidroga, il gruppo che sostiene la Fondazione Internazionale per un mondo libero dalla droga ( drugfreeworld.org ), si è recato questa mattina in Via dell’Idroscalo ad Ostia nei pressi di un centro commerciale. Triste il “ritrovamento” di siringhe e aghi sparsi sul marciapiede. Le siringhe, sigillate in seguito e destinate al centro di stoccaggio AMA di Roma, testimoniano il costante consumo di questa sostanza, pericoloso derivato della famiglia degli oppiacei. L’azione, oltre che a garantire sicurezza alla comunità del litorale, tende a sensibilizzare i giovani sul pericolo della dipendenza da questa velenosa sostanza.

La bonifica di siringhe rappresenta solo un aspetto del vasto programma di prevenzione usato dai volontari, infatti, già per il prossimo week end il gruppo di Missione Antidroga è coordinato per effettuare una distribuzione di opuscoli informativi nella capitale.
Gli opuscoli della Fondazione svolgono vera opera di prevenzione sfatando le
bugie con cui i ragazzi vengono portati al consumo di sostanze che finiscono per
“privare la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l’unica
ragione per vivere”, come osservato dall’umanitario L. Ron Hubbard.
“La verità sulle droghe” sono parte di un più vasto materiale didattico che include16 annunci dal titolo “Dicevano…Mentivano” e un documentario con testimonianze di ragazzi che sono infine usciti dall’inferno della dipendenza, per fornire ai giovani le informazioni per giungere ad un consapevole “No alla droga”

Per informazioni:
www.drugfreeworld.org
[email protected]

Back to Top