Pavimenti in resina per il recupero delle vecchie pavimentazioni

I pavimenti in resina si propongono al mercato con soluzioni decisamente più avanzate e in grado sopperire alle caratteristiche ormai surclassate dei materiali cementizi che vengono ancora impiegati in campo edilizio.
In termini di funzionalità (e anche di design(, attraverso la posa di un pavimento in resina si potrà ottenere una superficie praticamente nuova che andrà a rivestire completamente la precedente e senza soprattutto sviluppare alcun tipo di fuga dove solitamente si accumulano sporco e polvere, dotata di una resistenza fuori del comune sia in termini strutturali che di assorbimento del traffico a cui verrà in seguito sottoposta.
A seconda del tipo di superficie e di trattamento consigliato, la stesura di un pavimento in resina richiede tendenzialmente poco ore di posa (a seguito della preparazione del sottofondo) a cui vanno poi aggiunti i tempi di attesa dovuti alla fase di asciugatura che ogni tipo di materiala in resina richiede che andranno ad assicurare la perfetta agibilità della pavimentazione stessa.
Oltre ad una ricca gamma cromatica, le resine si distinguono per gli infiniti abbinamenti estetici che si possono andare ad applicare, come le finiture composte da preziosi elementi in vetro o metallo, o particolari effetti con polveri colorate che renderanno uniche le superfici dei vostri ambienti, mantenendo poi nel tempo i colori originali evitando fastidiosi ingiallimenti tipici per esempio delle più classiche piastrelle usurate, rendendo così l’intervento un fruttuoso investimento.
Giesse Service – pavimenti in resina
http://www.giesseservice.it

Back to Top