Problemi alla prostata: sintomi, cure e prevenzione

La prostata è una ghiandola molto delicata e di vitale importanza per l’anatomia maschile, col suo compito specifico di produrre il liquido seminale. Con l’età o a seguito di processi infiammatori, la prostata può risentirne ed essere soggetta a malattie fastidiose e a volte, anche dall’elevata gravità. Per questo è importante prevenire eventuali disturbi che interessino la prostata, come infezioni, fenomeni di ipertrofia e tumori, attraverso un’attenta profilassi e azione preventiva. Tra i prodotti naturali che contribuiscono a mantenere il buon funzionamento dell’apparato prostatico, Urotrin, che puoi acquistare su www.urotrin.net, è uno dei più consigliati dagli andrologi, perché composto essenzialmente da ingredienti di origine naturale che dimostrano una particolare efficacia contro le infiammazioni prostatiche.

Prostatite: i sintomi e le probabili cause

La prostatite si presenta sotto forma di disturbi all’atto della minzione dell’urina, con una casistica molto varia da soggetto a soggetto. Normalmente i campanelli d’allarme da non sottovalutare sono episodi di minzione molto frequente (più di otto volte nell’arco di ventiquattro ore) in cui la stessa è accompagnata da dolore, febbre, vomito e nausea. In alcuni casi di infiammazione prostatica si rileva una ritenzione urinaria, cioè l’impossibilità di svuotare del tutto la vescica. L’ipertrofia prostatica consiste, invece, in un ingrossamento della prostata, che se non curata comprimerebbe l’uretra. Si tratta di una patologia abbastanza comune, dal decorso molto lento, per cui in molti casi il paziente non si accorge di soffrire di tale disturbo. Le possibili cause dell’ipertrofia sono legate a fattori ormonali, ad abitudini sessuali particolari o semplicemente all’età. Tra le patologie che intaccano la prostata ve ne sono alcune particolarmente serie, come il carcinoma prostatico: si tratta di un tumore dall’evoluzione molto lenta, che colpisce in media tantissimi uomini che hanno superato i cinquant’anni. Anche in questo caso si tratta di una patologia che può essere influenzata da fattori legati all’età, al patrimonio genetico ereditato e, ovviamente, dallo stile di vita.

Curare e prevenire i disturbi alla prostata

Intervenire in tempo per curare e prevenire eventuali problemi come prostatite, ipertrofia prostatica e carcinoma, è sicuramente una mossa importante per prendersi cura di sè e scongiurare esiti patologici futuri. È necessario ricordare di effettuare in modo periodico dei controlli dell’intero apparato urinario anche in totale assenza di sintomi sospetti, sopratutto in età ritenuta critica per l’uomo, dai 50 anni in poi: trascurare la salute urologica può portare a serie conseguenze che interessano la vita sessuale e la funzionalità dei reni. Tra le abitudini che invece possono giovare alla salute della prostata c’è sicuramente quella di bere molta acqua, quella di seguire un’alimentazione corretta, ricca di frutta e verdura e povera di grassi, oltre che di integrare la dieta con preparati appositamente formulati per un buon mantenimento delle funzioni urinarie e prostatiche: Urotrin è perfetto per prevenire disturbi prostatici e accelerarne la guarigione. È, inoltre, importante ricordare di conservare un routine sessuale sane e regolare, anche in età avanzata e di prestare attenzione a eventuali segnali di allarme, come sangue nelle urine e minzione involontaria.

Back to Top