Road to Wellness: “Terra e Laghi” è un Festival di Teatro in programma nel territorio di Varese e nel mendrisiotto

Il progetto Road to Wellness mette a disposizione i suoi numerosi servizi che consentono di godere dei paesaggi e degli eventi del territorio italo-svizzero come il Festival di Teatro a carattere itinerante di diversi aspetti, stili e linguaggi “Terra e Laghi”.

Il progetto di mobilità ecosostenibile Road to Wellness – Territorio per il Benessere, consente di visitare la provincia di Varese, il mendrisiotto e la Costa Fiorita del lago Maggiore usufruendo dei servizi che i 26 hotel e B&B aderenti all’iniziativa mettono a disposizione. Questi servizi prevedono il trasporto gratuito da e per le principali stazioni e aeroporti di arrivo e partenza, il noleggio delle biciclette elettriche e del GPS Logger in modo da registrare i percorsi effettuati e scoprire le bellezze della natura in tutta tranquillità e sicurezza. Con il progetto Road to Wellness si può quindi godere, oltre che dei paesaggi e della storia di questo territorio, anche degli eventi che vengono organizzati. Da Luglio a Ottobre 2011 sarà possibile assistere al Festival di Teatro a carattere itinerante proposto dal Teatro Blu.

Il Teatro Blu nasce come gruppo di lavoro nel 1989 a Brescia dall’incontro tra l’attrice Silvia Priori e Daniele Finzi Pasca, direttore artistico del Teatro Sunil di Lugano. Nel 1993 diventa Associazione Culturale con sede a Cadegliano (VA) allo scopo di creare e sviluppare una collaborazione artistica culturale tra Italia e Svizzera avvalendosi della collaborazione di artisti provenienti da diverse scuole e tradizioni differenti. Il Teatro Blu è riconosciuto dall’Ente Teatrale Italiano, dalla regione Lombardia, dalla Regione Insubrica e dalla Provincia di Varese. Attraverso il Festival di Teatro “Terra dei Laghi” il Teatro Blu ha offerto un ventaglio di proposte all’interno del quale ogni Comune ha potuto operare la sua scelta in base al proprio gusto e alle proprie necessità, scegliendo come cornice ideale allo spettacolo i luoghi più caratteristici sia da un punto di vista paesaggistico che storico ed architettonico. In questa ottica l’arte diventa uno strumento per valorizzare il patrimonio storico e architettonico appartenente ai nostri Comuni di confine e reciprocamente queste bellezze fungeranno da splendida cornice agli eventi stessi. Il Festival prevede una serie di appuntamenti tutti all’insegna del teatro nei suoi diversi aspetti, stili e linguaggi: teatro contemporaneo, comico, circense, di strada, di narrazione, per bambini e danza.

Nel territorio sono presenti diversi strutture aderenti al progetto Road to Wellness in cui pernottare durante i giorni in cui si svolge la manifestazione. Oltre a partecipare all’evento teatrale, si può approfittare di questo soggiorno per conoscere la cultura e l’arte di questa città oltre che le verdi colline che la circondano attraverso i servizi messi a disposizione da Road to Wellness.

http://www.roadtowellness.eu