Settimana della Giornata Internazionale dell’Amicizia con “La Via della Felicità”

Ventuno precetti per tracciare il percorso dell’amicizia
Distribuzione della guida morale di buon senso redatta da L. Ron Hubbard per ispirare iniziative di pace e per tendere ponti tra le comunità

Roma 26 luglio 2011 – Settimana di attività per i volontari della sezione romana della Via della Felicità Internazionale. Il 30 luglio è la data che le Nazioni Unite hanno proclamato come Giornata Internazionale dell’Amicizia , giornata dove i 21 precetti laici scritti dall’umanitario L. Ron Hubbard trovano una piena collocazione. I volontari si attiveranno per tre distribuzioni della versione opuscolo del libro “La via della Felicità” in varie zone della capitale e della provincia.
La giornata Internazionale dell’amicizia è voluta dalle Nazioni Unite con il proposito d’ispirare iniziative di pace e per tendere ponti tra le comunità. La decisione è stata presa con una risoluzione approvata da più di 50 paesi, tra i quali Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Guyana, Haiti Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay e Venezuela, per l’America Latina e i Caraibi, riporta Prensa Latina.
“La via della felicità” delinea 21 precetti di buon senso fondati sul rispetto di sé stessi, del proprio coniuge e dei figli, dei propri genitori, del prossimo, dell’ambiente, nonché un invito alla competenza e all’intraprendere attività di valore, fiorendo e prosperando, per ripristinare fiducia, onestà e pace nel mondo.

Stampato dalla Fondazione della Via della Felicità Internazionale in oltre 70 milioni di copie in 90 lingue e 130 nazioni del mondo, si tratta di un codice morale non religioso e obiettivo per il 21° secolo.
Per ulteriori informazioni:
www.twth.org
[email protected]